7 (1)

Poliambulatorio

Il Centro San Donato si distingue per la professionalità di medici e collaboratori oltre che per la costante attenzione alle esigenze dei pazienti. Offre un'ampia gamma di prestazioni di alto livello professionale, investendo costantemente in tecnologie d'avanguardia.

AMBULATORI SPECIALISTICI:

INDAGINI DIAGNOSTICHE:

  • ELETTROMIOGRAFIA

  • SPIROMETRIA 

  • BREATH TEST

  • AUDIOTEST/VISIOTEST

  • ELETTROCARDIOGRAMMA

  • HOLTER CARDIACO

  • HOLTER PRESSORIO

  • DERMATOSCOPIA (EPILUMINESCENZA)

  • ESAME BAROPODOMETRICO

Procedure interventistiche ambulatoriali

All’interno degli ambulatori del Centro San Donato si effettuano prestazioni specialistiche afferenti alle varie discipline mediche.

GINECOLOGIA:
- HPV-test (Test del Papilloma Virus Umano)
- PAP-test
- COLPOSCOPIA (è un esame diagnostico mediante colposcopio che permette la visione ingrandita della cervice uterina; è una procedura atta a rilevare eventuali anomalie, lesioni e/o alterazioni e a prevenire e diagnosticare precocemente i tumori del collo dell’utero).

AGO-ASPIRATO TIROIDE:
L’ago-aspirato della tiroide è una procedura diagnostica mini-invasiva atta a prelevare alcune cellule tiroidee (tireociti) contenute in un nodulo o in una zona di tessuto tiroideo; il fine di tale metodica è di avere informazioni precise sulla natura delle stesse.

ECOGRAFIA MORFOLOGICA:
L’ecografia morfologica è una procedura che viene eseguita per studiare la morfologia del feto per escludere o accertare la presenza di malformazioni.

INFILTRAZIONI ECO-GUIDATE:
L’infiltrazione eco-guidata è una tecnica innovativa che permette di effettuare un’iniezione di farmaci e molecole attive in corrispondenza o nelle immediate vicinanze di diverse strutture articolari e/o dell’anca interessate da un processo patologico mediante l’ausilio di una guida ecografica. In tal modo la via d’accesso diviene sicura con la possibilità di visualizzare l’avanzamento dell’ago in tempo reale, sul monitor ecografico, finchè non venga raggiunta la capsula articolare ove inoculare il farmaco (acido ialuronico). 

TRATTAMENTO SCLEROSANTE:
La scleroterapia, definita anche terapia sclerosante delle vene varicose, consente di ridurre le teleangectasie o varici degli arti inferiori mediante l’iniezione all’interno della vena varicosa stessa di una sostanza farmaceutica “irritante” che produce una reazione infiammatoria al livello della parete interna della vena stessa, comportando una coagulazione dei vasi analizzati ed il loro conseguente assorbimento.