7 (1)

Mammografia

Mammografia digitale diretta di ultima generazione con microdose è senza dubbio l’esame più importate per la diagnosi del carcinoma della mammella (diagnostica oncologica).

 

La mammografia, utilizzando i raggi x, consente uno studio molto accurato della mammella attraverso l’impiego di una apparecchiatura dedicata: il mammografo.

 

La mammella viene posizionata su un apposito sostegno e compressa mediante un piatto in materiale plastico (compressore).

 

Vengono eseguite di base due proiezioni per ogni mammella; complessivamente dura 10-15 minuti; non vengono somministrati farmaci e non viene utilizzato mezzo di contrasto; non è necessaria alcuna preparazione prima dell’esame.

 

Nelle donne con il ciclo mestruale, è opportuno eseguire l'esame nella prima metà del ciclo, periodo in cui il seno è meno teso e quindi più facilmente comprimibile.

 

Nelle donne in fase post-menopausale è generalmente possibile eseguire l'indagine in qualunque momento.